Rifiuti recuperabili

I rifiuti urbani sono costituiti da materiali recuperabili, ovvero buona parte delle componenti che li compongono possono essere recuperate e assemblate per la costruzione di nuovi prodotti o nuovamente utilizzate. Le parti non recuperabili, spesso nocive, vengono avviate a corretto smaltimento.

Materiali recuperabili:

  • Tutti i metalli ferrosi e non ferrosi
  • Legno
  • Plastica
  • Gomma pneumatici
  • Inerti
  • Carta
  • Vetro
  • Batterie
  • Cavi ricoperti